Home

Lo scopo di questo sito è di

aiutare le persone che cercano il miglioramento della loro vita attraverso i mezzi dell’Ayurveda a trovare informaziioni utili.

Si prega di notare che i nostri consigli non vogliono sostituire la necessità di un trattamento medico. Inoltre, crediamo che i mezzi dell’Ayurveda, (antica conoscenza), possano contribuire al miglioramento di qualsiasi tipo di condizione leggera o grave, purificano e curano il corpo per sentirsi bene, quindi possiamo solo incoraggiare tutti a non aspettare , ma ad agire per una vita più sana.

Informazioni generali su di noi

Sirio Ayurveda è stato creato dal Maestro Sirio Ji ed è una stanza di terapia dell’associazione senza scopo di lucro Sant Bani Ashram.

Lo scopo di Sirio Ayurveda è di contribuire al benessere fisico di quei ricercatori che visitano l’Asram Sant Bani in Toscana. Pertanto le terapie ayurvediche sono solo ed esclusivamente per i membri registrati dell’Associazione Sant Bani Ashram. Le terapie sono gratuite per tutti i membri, donazioni possono essere lasciate per il mantenimento e il miglioramento dell’Associazione.

Cos’è l’Associazione Sant Bani Ashram?
Il Sant Bani Ashram Association è un’associazione no-profit, fondata nel 1988 dal Maestro Sirio Carrapa . Non è solo un associazione, ma un Ashram che si trova sulle colline toscane in Maremma. Questo Ashram è un centro europeo di meditazione funzionante secondo gli insegnamenti della Sant Mat o Surat Shabd Yoga, come insegnato da Sant Kirpal Singh e Sant Ajaib Singh Ji.

Quindi lo scopo dell’Associazione è la diffusione del Surat Shabd Yoga (meditazione sulla Luce e il Suono Interiore) secondo il Maestro Sirio Ji, per aiutare i visitatori durante la loro permanenza all’Ashram. Tutta la nostra attività all’interno dell’Associazione è motivata dal servizio disinteressato per i nostri membri.

Cosa facciamo al Sant Bani Ashram?
L’Ashram offre ritiri spirituali (di meditazione intensa) (primavera, estate, autunno) per tutte le anime sincere che desiderano beneficiare di questo posto speciale e sperimentare la sua atmosfera.

Tutti i programmi spirituali che sono organizzati qui sono gratuiti per tutti i partecipanti, l’unico contributo che chiediamo è di andare incontro al costo personale di soggiornare qui (che include alloggio e tre pasti vegetariani al giorno).

Chi vuole trovare maggiori informazioni sull’attività spirituale dell’Ashram, sul Maestro Sirio Ji e sui Suoi insegnamenti visiti il sito web siriosatsang.com.

Oltre alle meditazioni e ai satsang (quando il Maestro Sirio Ji da i Suoi insegnamenti sotto forma di lezioni) offriamo ai partecipanti ai nostri programmi gratuitamente la pratica dello yoga in gruppo.

Oltre a questo offriamo terapie ayurvediche gratuite per tutti coloro che ne hanno bisogno e vorremmo beneficiare ulteriormente della loro permanenza nell’Ashram anche a livello fisico.

Ulteriori informazioni sull’associazione SBA
L’Associazione Sant Bani Ashram accoglie solo coloro che sono pronti a rispettare il luogo e le sue regole. L’Ashram è un posto per non fumatori, è vietato l’uso di droghe o bevande alcoliche, inoltre agli ospiti è richiesto di seguire una dieta vegetariana (senza carne, pesce, o uova). Coloro che infrangono queste regole o si comportano in modo irrispettoso nei confronti dell’Ashram, del Maestro o di qualsiasi altra persona che si trova qui sono pregati di andarsene immediatamente.

L’Ashram non è una comunità spirituale le persone che intendono venire in altre date , fuori dai programmi devono chiedere il permesso .

L’Associazione ha anche una piccola biblioteca spirituale (letteratura in lingua italiana e inglese) che cerca di offrire una visione della spiritualità, specialmente dal punto di vista del Surat Shabd Yoga e dei suoi Maestri.

Un’altra attività senza scopo di lucro e disinteressata dell’Associazione Sant Bani Ashram che ha avuto inizio nel 2017/2018 è il sostegno economico a una scuola (asilo, elementare e media) in India (Dehradun) dove studiano solo bambini che provengono, da famiglie molto povere. In questo modo l’associazione Sant Bani Ashram collabora con l’associazione Manav Kendra (l’associazione indiana fondata dal Maestro Kirpal Singh ji) che cerca di mantenere la scuola. Per ulteriori informazioni su questo progetto “Manav Kendra School” visitate il sito school.manav-kendra.org.

Chi è il Maestro Sirio?
Il Maestro Sirio è un terapeuta ayurvedico e un insegnante spirituale.

Attività ayurvedica
Il Maestro Sirio ha studiato per la prima volta l’Ayurveda nel 1995 dal dr.Nanal e dal dott. Bhagwan Dass a Firenze e per approfondire le sue conoscenze ed esperienze, è anche andato in India, e ha studiato e praticato il metodo presso l’Ospedale Ayurvedico di Coimbator.

Il motivo principale che lo ha spinto all’apprendimento dell’Ayurveda è che sua moglie asoffriva di una malattia autoimmune. Purtroppo la medicina allopatica non era in grado né di fare una diagnosi esatta, né era in grado di curarla. Perciò Sirio decise di cercare di aiutarla attraverso i mezzi dell’Ayurveda. Nello stesso modo in seguito ha cercato di aiutare in modo disinteressato chi aveva bisogno. Ha anche scritto un libro sull’Ayurveda. Negli anni passati ha continuamente ridotto le sue attività ayurvediche e nel 2019 ha completamente interrotto per motivi di salute. Ora sta focalizzando la sua attenzione solo sugli insegnamenti spirituali.

Per quanto riguarda il lato spirituale
Ha avuto un risveglio spirituale a 20 anni, in seguito al quale ha iniziato un’intensa pratica di yoga e meditazione, poi si è recato in India via terra. Lì incontrò il suo Maestro spirituale nella persona di Sant Kirpal Singh Ji, che lo iniziò alla tradizione del Surat Shabd Yoga nel 1973. Dopo questo incontro, dedicò 2 anni della sua vita alla meditazione continua.

Dopo il trapasso di Sant Kirpal Singh Ji (1974), seguì uno dei suoi discepoli che continuarono il lavoro spirituale del loro Maestro, chiamato Sant Ajaib Singh Ji.
Questi chiese a Sirio Ji nel 1977 di essere il suo rappresentante italiano e di dare l’iniziazione nel suo nome. Sirio Ji ha avuto una collaborazione intensa di 20 anni con il suo secondo Maestro fino alla sua morte, quando ha iniziato a portare avanti il ​​lavoro spirituale dei suoi Maestri in modo indipendente.

Organizza ritiri spirituali regolari nell’Ashram e non accetta mai denaro per il Suo lavoro spirituale. Inoltre si prende cura del Sant Bani Ashram in Italia, fondato da Lui in modo completamente altruistico. Lo prende come un servizio per l’umanità, poiché considera, come dicevano i suoi Maestri “che la spiritualità è un dono gratuito della natura, come la vita, l’aria o l’acqua”. Questa è la sua filosofia che applica in tutti i campi della vita.